SEDUZIONI RITMICHE

SEDUZIONI RITMICHE

Martedì 10 luglio ore 21:30

Sabbiuno – Castel Maggiore

Parco Caduti di Nassyria, via Sammarina 

(adiacenze Parrocchia Santa Maria Assunta)

 

“Dialoghi musicali in movimento”

SEDUZIONI RITMICHE

[classica, folk]

Maura Nagliati, chitarra classica e mandolino

Andrea D’Alonzo, pianoforte

Elena Sofia Zivas, violoncello

a cura di Cristiano Cremonini

In collaborazione con “Premio Giuseppe Alberghini”

Il ritmo è uno degli aspetti fondamentali dell’esistenza umana, a partire dal battito del nostro cuore. Tutta la nostra vita è accompagnata da un sottofondo di suoni e movimenti più o meno ritmici. Tre giovani musicisti formatisi fra il Conservatorio di Bologna e la Scuola per Strumenti a Plettro “Gino Neri” di Ferrara, vincitori del “Premio Giuseppe Alberghini”, ci condurranno in un magico viaggio attraverso una delle forme musicali più antiche e affascinanti: la danza. Dalla “Mazurka”, di origine polacca, alla “Tarantella”, nata nel Sud Italia, fino a sfociare nel “Tango” della lontana Argentina.
Martedì


PRO-LUOGHI, micro narrazioni sui luoghi

Racconti e romanzi si dischiudono, in forma di prologo, prima di ogni concerto.
Parole di scrittori e scrittrici dedicate al rapporto tra musica e letteratura.


LA DEGUSTAZIONE


LUOGO DEL CONCERTO

SABBIUNO – PARCO CADUTI DI NASSYRIA

in caso di pioggia

Sala Don Arrigo Zuppiroli, Via Irma Bandiera, 36



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *