PIEVE DI CENTO

PIEVE DI CENTO

PIAZZA ANDREA COSTA 
Pieve di Cento

Il paese di Pieve di Cento è sorto verso il X secolo intorno all’antica pieve di Santa Maria, per molto tempo fu un tutt’uno con la vicina Cento (FE), da cui venne separata, a metà del Quattrocento, dal Reno che, cambiando corso, passò tra le due località, unite fino ad allora sotto il nome di Popolo di Cento. Possedimento, nel XII secolo, dei vescovi bolognesi, cui fu confermata dall’imperatore Federico II, nella prima metà del Trecento fu data in affitto al comune di Bologna, che vi fece costruire una rocca. Coinvolta nelle lotte tra le potenti casate della zona, all’inizio del XV secolo venne occupata da Nanne Gozzadini, che ne fu proclamato signore. Occupazioni e saccheggi ci furono anche in seguito, specie a opera di capitani di ventura, come Braccio da Montone e Niccolò Piccinino. Pervenuta agli Estensi, all’inizio del Cinquecento, a seguito del matrimonio tra Lucrezia, figlia del papa Alessandro VI, e il primogenito del duca di Ferrara, Alfonso d’Este, fu poi riconquistata dallo stato pontificio. Dopo essere appartenuta alternativamente alla Chiesa e alla casa d’Este, sul finire del XVI secolo, con l’assegnazione del ducato estense alla Santa Sede, tornò sotto il papato. La storia successiva non fa registrare avvenimenti di rilievo, seguendo quella dei territori circostanti. Fino al 1929 fece parte della provincia di Ferrara. Interessanti sotto il profilo storico-architettonico sono: la collegiata di Santa Maria Maggiore, rifatta all’inizio del XVIII secolo e contenente pregevoli opere d’arte, tra cui un Crocifisso ligneo, del Duecento; la cinquecentesca chiesa di Santa Chiara; le chiese della Santissima Trinità e di San Rocco; il palazzo comunale, di origini trecentesche; la porta Asia, del XIV secolo; il settecentesco palazzo Zambeccari; le medievali case degli Anziani e Vedrani.

Piazza Andrea Costa  è situata nel centro del Paese ospita nel suo perimetro il Comune, la Bibioteca e il Teatro Alice Zeppilli.

 

 


IL CONCERTO

Venerdì 13 luglio ore 21:30

TRIKI TRAK BAND



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *