OPEZ

OPEZ

Giovedì 21 giugno ore 21:30

Argelato

Frazione di Malacappa

OPEZ

 

Massi Amadori, chitarre 

Filippo Francesconi, chitarre 

Alessandro Ciuffetti, tamburi/bass synth

Valentina Donati voci

Lampadine fulminate, giradischi stonati, lunghe ombre scure e un eterno tramonto. Un suono di legno e di corde quello degli Opez, malinconico, afoso, assetato. Il collettivo capitanato dal polistrumentista Massi Amadori, evoca nella propria musica lo spirito di una terra lontana, fatta di spazi sonori sconfinati e piccole stanze vuote dimenticate; il concerto degli OPEZ non è solo un’esperienza acustica ma coinvolge tutti i sensi in un viaggio surreale, ipnotico e mentale.


PRO-LUOGHI, micro narrazioni sui luoghi

Racconti e romanzi si dischiudono, in forma di prologo, prima di ogni concerto.
Parole di scrittori e scrittrici dedicate al rapporto tra musica e letteratura.

testo tratto da “In stanza con Goud” di Vinicio Capossela interpretato da Morena Melloni 


LA DEGUSTAZIONE

a cura di Circolo ARCI Malacappa, Centro Sociale di Funo e Ristorante Malacappa di Gambini Paola

Assaggio di dolci al termine del concerto


LUOGO DEL CONCERTO

FRAZIONE DI MALACAPPA

in caso di pioggia
Teatro Comunale di Argelato, via Centese 50



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *