MUSEO DI CASA FRABBONI – SAN PIETRO IN CASALE

MUSEO DI CASA FRABBONI – SAN PIETRO IN CASALE

MUSEO DI CASA FRABBONI
San Pietro in Casale – Via Matteotti, 137

Il museo di Casa Frabboni nasce dalla donazione del pittore partigiano Natale Guido Frabboni e della moglie Ivana Cesari della propria abitazione al comune di San Pietro in Casale, con la chiara volontà che questa potesse diventare uno spazio creativo aperto a tutti.

L’edificio originariamente si trovava alla fine della barchessa di una villa che dominava il paesaggio di San Pietro in Casale, avvolta da una ricca vegetazione di esedre e alberi secolari. A partire da questa struttura il Frabboni aveva costruito con materiali di recupero una casa su due piani e un atelier situato nel sottotetto che nel corso dei lavori di recupero e di restauro sono stati in parte demoliti per via delle gravi condizioni nelle quali si trovavano.

L’impronta identitaria che il Frabboni aveva scelto per l’edificio è dunque in parte venuta meno proprio a causa dello stato non facilmente recuperabile in cui lo stesso si trovava, ma le significative opere di restauro hanno permesso di recuperare la struttura della barchessa, una parte di colonnato di notevole importanza architettonica e le meravigliose sinopie e incisioni sulle pareti esterne.

Il museo viene ufficialmente inaugurato nel dicembre 2013, la struttura ospita attualmente un ampio spazio espositivo dedicato alle mostre temporanee e un nucleo centrale costituito dal Museo della Città di San Pietro in Casale. Una sezione del Museo è interamente dedicata a Natale Guido Frabboni, forte della donazione di duecento lavori da parte del Frabboni stesso, che in occasione dell’inaugurazione è stata affiancata da un convegno monografico sulla figura dell’artista nato a Parigi e sulle interpretazioni ideologiche e poetiche della sua produzione artistica. Una sala del museo è invece dedicata alle opere del poliedrico artista Raimondo Rimondi, originario di San Pietro in Casale, pittore e scultore di spicco del post surrealismo, mentre nelle sale espositive si alternano e si sono alternati numerosi artisti del bolognese e non solo.

È attualmente in fase di realizzazione una sezione dedicata all’archivio fotografico Comunale.

 


IL CONCERTO

Lunedì 18 giugno ore 21:30

GUERZONCELLOS



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *