PARCO CASA DELLA MUSICA – PIEVE DI CENTO

PARCO CASA DELLA MUSICA – PIEVE DI CENTO

PARCO CASA DELLA MUSICA

PIEVE DI CENTO

Via Circonvallazione Levante 63

La Casa della Musica è un progetto nato nel comune di Pieve di Cento, dall’iniziativa di Trust Nuova Polis Onlus, sviluppato dallo Studio MCA Mario Cucinella Architects con l’importante partecipazione di giovani ingegneri e architetti locali nell’ambito del “Workshop Ricostruzione”.

Si tratta di una delle cinque opere realizzate nelle province colpite dal sisma del 2012 grazie al fondo di solidarietà voluto da Confindustria, CGIL, CISL, UIL e Confservizi, che ha visto una larga adesione da parte di lavoratori e imprese.

Il complesso, ufficialmente inaugurato il 29 Maggio 2017 alla presenza del Capo dello Stato Mattarella, sorge a Pieve di Cento nell’area Ex Lamborghini ed è articolato in 9 laboratori circolari che nella disposizione e nei dettagli architettonici richiamano l’idea di un’orchestra, con esterni ed interni in legno che oltre a rievocare l’immagine di strumenti classici consentono un’elevata resa acustica.

Il concept del progetto raccoglie diversi spunti, dalla ricerca architettonica alla funzione sociale e culturale oltre che musicale. La volontà degli ideatori, accanto a quella primaria di fornire laboratori e spazi vitali alle realtà musicali pievesi, è consegnare alla cittadinanza tutta uno spazio fruibile, luogo di incontro e aggregazione, immerso in un parco attrezzato con molteplici punti di sosta e facilmente raggiungibile dal centro cittadino attraverso un pista ciclabile dedicata.

Dal punto di vista architettonico ed ingegneristico sono innumerevoli le accortezze tecniche e di progetto che contraddistinguono l’opera e le conferiscono importanti performances termiche ed energetiche oltre che acustiche, suggestiva anche l’illuminazione notturna che rende la struttura perfettamente riconoscibile dal centro cittadino.

 


IL CONCERTO

Giovedì 18 luglio ore 21:30

MELTIN’ BOP TRIO

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *